La Translating Tourism School nasce con l’obiettivo di unire due ambiti di studio, turismo e traduzione. Vista tourism italyl’esiguità di documentazione e corsi sullo studio integrato di queste due discipline, la TTS si prefigge di fornire delle conoscenze specifiche a chi già lavora o ha intenzione di entrare nel settore della traduzione turistica, offrendo consigli utili e delineando strategie per una traduzione sempre più consapevole dei testi turistici.

Sommario del corso
Il corso proposto dalla Translating Tourism School ha l’obiettivo di delineare le caratteristiche fondamentali della traduzione in ambito turistico. Partendo dalle definizioni fondamentali di concetti utilizzati nel turismo, il corso si focalizzerà sulle problematiche traduttive poste dal settore turistico, con esempi concreti e strategie per affrontare tali problematiche.

Struttura del corso
Il corso sarà organizzato in 4 moduli, ciascuno di 60 a 90 minuti. I contenuti di ciascun modulo sono delineati di seguito:

Modulo A.

  • Definizioni di base: turismo, turista, viaggiatore
  • Excursus storica sullo sviluppo della pratica turistica
  • Etica del turismo
  • Approcci teorici al turismo
  • Linguaggio turistico come lingua specialistica?
  • Rapporto tra linguaggio e turismo: turismo come attività interculturale e interlinguistica

Modulo B.

  • Repertorio testuale in ambito turistico (definizione delle varie tipologie di testi con esempi concreti)
  • Concetto di qualità nei testi turistici
  • Caratteristiche lessicali, morfosintattiche e sintattiche del linguaggio turistico

Modulo C.

  • Prospettive teoriche e linguaggi sullo studio del turismo
  • Problemi e difficoltà nella traduzione di testi turistici
  • I culturemi nel discorso turistico (esempi di culturemi geografici, etnografici, politici e sociali)
  • Campi semantici: gastronomia, strutture turistiche, ecc.
  • Termini stranieri
  • Il sistema onomastico
  • Espressioni idiomatiche

Modulo D.

  • Strategie di traduzione nel discorso turistico con esempi pratici
  • Le competenze del traduttore
  • Specializzarsi nel turismo
  • Potenziali clienti
  • Come fare esperienza
  • Come acquisire clienti

Requisiti di accesso al corso
Il corso non prevede requisiti particolari. Verranno proposti esempi di traduzione nelle combinazioni inglese-italiano e spagnolo-italiano, quindi è richiesta la conoscenza di almeno una di queste due lingue per una comprensione effettiva.

Carico di lavoro
Il corso prevede delle esercitazioni pratiche dopo ciascun modulo. Le esercitazioni, possono comprendere dei brevi questionari o piccoli brani da tradurre, focalizzandosi sulle problematiche viste durante le lezioni.

Attestato di partecipazione

Se si completano almeno 3 esercitazioni pratiche sulle 4 proposte, verrà rilasciato un certificato che attesta la partecipazione e frequenza al corso.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*